Quando le dimensioni degli attributi sessuali contano

Le dimensioni sono davvero così importanti in campo sessuale, come vorrebbero le chiacchiere diffuse sull’argomento? Perché, ad esempio, a molti uomini piace tanto un seno vistoso? E che dire di tanti altri pregiudizi e convinzioni? E vero che chi fa sesso in età avanzata rischia l’infarto? Esistono colori e profumi in grado di rendere più attraente una donna agli occhi del partner stimolando il desiderio sessuale? Quali la fanno sembrare addirittura più magra? E perché? Le risposte a queste e a tante altre domande sono proposte nel volume di Anne Hoffmann, che sfata o conferma alcuni miti sul mondo del sesso, proponendo anche tutta una serie di curiosità. Per esempio, studi e indagini hanno dimostrato che se un uomo ha una partner più giovane è più longevo e migliora la qualità della propria vita. Viceversa, se è l’uomo a essere più giovane, sia lui sia la partner invecchiano prima. Fantasie erotiche, feticci, erezioni, disturbi sessuali, zone erogene… nulla sfugge all’autore. Ogni argomento è documentato tramite studi, indagini, riferimenti psicologici e fisiologici, senza mai scadere nella volgarità o nella banalità.

 

Anne Hoffmann, Quando le dimensioni contano. Luoghi comuni e falsi pregiudizi sulle misure degli attributi sessuali e sul sesso in generale, Armenia

Questa voce è stata pubblicata in Un libro, un risvolto. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.