Il segreto delle donne. Viaggio nel cuore del piacere

Un punto cieco, un mito, un mistero, un problema. Un segreto. Ecco che cos’è, ancora oggi, l’orgasmo femminile. E non è bastata la rivoluzione sessuale, non sono stati sufficienti i passi avanti scientifici e sociali: il crollo dei tabù morali non ha spalancato le porte del piacere, e il divario tra godimento maschile e godimento femminile è ancora il segno di una differenza che è venuto il momento di colmare. Ma è difficile uscire dal labirinto quando non si conosce il disegno generale e non si osa chiedere informazioni. Elisa Brune e Yves Ferroul fanno proprio questo: attraverso un’accurata raccolta di tutte le conoscenze attuali, partendo dalla preistoria e arrivando ai giorni nostri, mescolando sapientemente ricerca, inchiesta e testimonianze, forniscono la mappatura per orientare l’universo femminile nelle anse dell’estasi, pongono le domande che nessuno osa fare, danno le risposte che tutti cercano. Il loro filo d’Arianna riporta la felicità dei corpi all’ordine del giorno, ridonando piacere al piacere e contribuendo a svelare una volta per tutte le fragili geometrie di quell’appagamento sessuale che sta al cuore del ‘segreto delle donne’.

 

Elisa Brune,  Yves Ferroul, Il segreto delle donne. Viaggio nel cuore del piacere, traduzione di M. Fiorini, Ponte alle Grazie

Questa voce è stata pubblicata in Un libro, un risvolto. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.