Eros up! Principesse azzurre in amore

erosC’è un mistero che si chiama desiderio. I sensi ci avvisano che stiamo varcando il confine del mondo noto. Al di là c’è un mare di promesse: l’eros. Eros nulla ha da spartire con la norma. Sorprende, suscita, incanta. Non conosce numero, quantità, probabilità. Travalica, sconfina; è il tesoro che non vogliamo mostrare, è l’attesa finalmente ripagata. Eros annuncia l’amore. Eros è un corpo a corpo tra donne. Eros è scrittura. È la ricerca, nella scrittura e con la scrittura, del momento magico in cui eros stesso si palesa, dell’istante in cui vibra e fluisce tra una sillaba e l’altra, tra l’emozione autentica e il termine esatto che la manifesta, entrando, attraverso il silenzioso scorrere degli occhi sulla pagina, nell’animo di chi legge, assapora, si ciba. Nei racconti di questo libro, eros si nutre di parole e immagini capaci di intessere un flirt con il profondo mistero della sessualità, dell’amore. Dell’esistenza.

Eros up! Principesse azzurre in amore, a cura di D. Vaccarello, Mondadori

Questa voce è stata pubblicata in Un libro, un risvolto. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.